CERTIFICAZIONE

 QUALITA’

Elemento fondamentale nel processo produttivo dell’EUROCIRCE è la qualità e la tutela dell’ambiente.

Dal 1992 seguiamo le direttive della Regione Lazio per la lotta integrata regionale applicando il Disciplinare di Produzione Integrata che consiste in un uso razionale e limitato di concimi chimici e fitofarmaci. Particolare attenzione viene posta sulla scelta varietale, preferendo varietà colturali, rigorosamente NO OGM, che hanno una maggiore resistenza alle fitopatologie tipiche del territorio.Eurocirce controllo qualità  Inoltre nelle aziende agricole dei Soci  viene attuata la  rotazione colturale,  una particolare lavorazione  del terreno che ne garantisce l’ossigenazione e la rigenerazione, la  “solarizzazione” per la disinfezione naturale del suolo, la  microirrigazione e fertirrigazione localizzata che garantiscono un minor consumo di acqua e un minor utilizzo di concimi, la  sostituzione dell’uso dei fitofarmaci con l’utilizzo di  preparati di origine biologica, l’utilizzo di insetti per l’impollinazione naturale.

I controlli sulle produzioni vengono eseguiti in maniera sistematica in tutto il ciclo produttivo dal Servizio tecnico agronomico composto da un team di agronomi e agrotecnici per garantire la salute dei consumatori e degli operatori.

eurocirce, controlli sulle produzioniTutto il processo produttivo è sottoposto all’autocontrollo secondo i criteri dell’HACCP e tutti i nostri prodotti rispettano gli adempimenti previsti dalla tracciabilità e rintracciabilità.


.

Le produzioni EUROCIRCE sono Certificate secondo gli standard GLOBAL G.A.P.,.
L’EUROCIRCE dispone di uno stabilimento di lavorazione realizzato su una superficie totale di 46.517 mq, di cui 7.232 mq coperti di recente costituzione recentemente ampliato che è certificato IFS.
L’attenzione verso gli standard sociali ha fatto sì che numerosi Soci produttori siano certificati GRASP.

 

condividi

Commenti chiusi